NetRegister.it
HOME  Versione Italiana   English Version
ISTRUZIONI
DOMINI INTERNET
Registrazione Nuovo
Cambio Provider
Dominio .IT

Primi passi...

Nuovo

Modifica

Cancellazione

Sospensione

Cambio Intestatario

Contestazione

Cambio Provider

Riassegnazione

Dominio .COM

Primi passi...

Nuovo

Modifica

Cancellazione

Sospensione

Cambio Intestatario

Contestazione

Cambio Provider

Cambio Info/Biz

FAQ
SERVIZI
MOTORI RICERCA
DOCUMENTI
LISTINO PREZZI
SUPPORTO
AUTHORITY
Operazioni sui Domini

PROCEDURA DI CAMBIO REGISTRAR
(.info/.biz/.us)

Trasferisci il tuo dominio con la procedura on line di NetRegister in modo del tutto automatico!

Supponiamo che la società XYZ, assegnataria del dominio xyz.info (oppure .biz, .us) , decida di cambiare il suo fornitore di servizi internet (in questo caso Registrar e non provider/maintainer) verso NetRegister.it per poter usufruire di tutte le nuove potenzialità offerte. Le azioni che devono essere intraprese per portare a termine tale operazione sono le seguenti:

1. La società XYZ deve completare in ogni sua parte la procedura di trasferimento on-line presente sul sito di NetRegister. È preferibile che tale procedura venga eseguita dall'OWNER (Intestatario) del dominio internazionale o comunque da persona in possesso dell'Authorization Code, un codice assegnato dal Registrar alla prima registrazione del dominio; questa password di dominio una misura di sicurezza per garantire che solo il vero proprietario possa iniziare il processo di trasferimento. Se non ne sei in possesso da richiedere all'attuale gestore del tuo dominio.

2. Dopo avere completato la procedura on-line di trasferimento, le azioni che NetRegister intraprende sono:

  • verifica che siano state rispettate le Regole di Trasferimento e che lo stato del dominio le soddisfi;
  • invia l'Authorization Code, inserito durante il completamento della procedura on-line, al Registry richiedendo un cambio di Registrar per il dominio in oggetto;
  • invia una e-mail all'admin-c del dominio per confermare l'inizio del processo di trasferimento;
  • attende la conferma di avvenuto trasferimento da parte del Registry gestore del TLD sotto il quale il dominio è registrato;
  • a trasferimento avvenuto, aggiorna il database WHOIS (i DNS vengono lasciati intatti)
  • vi informa dell'avvenuto cambio

3. Si consiglia SEMPRE di leggere la lista degli errori più frequenti riscontrati durante il cambio di Registrar (trasferimento) di un dominio, per effettuare una pre- verifica sulla correttezza dei dati riportati:

  • Il richiedente non è l'admin-c (owner/intestatario) che ha in uso il nome a dominio;
  • L'indirizzo e-mail dell'admin-c non è valido o non è attivo e non può ricevere le conferme di trasferimento;
  • Il Codice di Autorizzazione (Auth Code o Authorization Code) è inesistente o inesatto;
  • Il dominio è ancora in registrazione o è inesistente all'interno del database whois.
  • Il dominio è stato registrato meno di 60 giorni fa;
  • Il dominio è in stato di Trasfer Client Locked ovvero il processo di trasferimento è bloccato a priori dall'attuare Registrar;
  • Il dominio è già scaduto. In questo caso è necessario pagare la tassa di mantenimento al vecchio registrar prima di iniziare il processo di trasferimento;

DOCUMENTAZIONE CARTACEA NECESSARIA

  • nessuna

TEMPI RICHIESTI

Al termine della procedura di Cambio Registrar i tempi richiesti per effettuare il cambio sono mediamente 10 giorni lavorativi. Questo se il cliente ha inserito i dati corretti durante il completamento della richiesta di trasferimento on-line; in particolare, il codice di autorizzazione (Authorization Code) non può essere omesso e deve essere esattamente quello rilasciato dall'attuale gestore del dominio. Inoltre, è necessario non avere pendenze contabili o contenziosi in atto ed il dominio non deve essere scaduto altrimenti il cambio di Registrar (per il quale il vecchio Registrar deve dare il benestare) non potrà essere effettuato.

Nota: la procedura di cambio Registrar/Maintainer è sempre e comunque iniziata e gestita dal Registrar che "subentra" e mai dal Registrar/Maintainer precedente.

 

[ Registrazione di un nuovo dominio internet | Trasferimento di un dominio già esistente ]
[ home | chi siamo | authority | servizi | domande & risposte | supporto | news ]
[ dominio | procedure | listino | documenti | normativa | demo | pannello di controllo ]
[ Inserimento nei Motori di Ricerca | English version ]

Netregister.it © 2001-2004 email: support@netregister.it